WEB

WebA volte mi chiedono: “Quanto costa fare un sito web?”

E' come chiedere: “Quanto costa una macchina?”.

E' una domanda mal posta, se non si specifica quale obiettivo si vuole raggiungere, che tipo di sito si desidera fare, quale immagine dell'azienda si vuole trasmettere, a chi è rivolto, qual è il budget a disposizione. Diffidate di chi vi fa un preventivo senza porvi queste domande.


Diffidate anche di chi vi offre un prodotto su cui successivamente non potrete più apportare modifiche se non passando dalla stessa azienda che lo ha sviluppato. Oggi è importante costruire siti web dinamici, i cui contenuti, almeno in parte, vengono aggiornati e cambiano nel tempo. Rendetevi autonomi in questo processo. Non legatevi ad un'azienda a cui siete costretti a pagare centinaia di euro per ogni piccola modifica. Imparare a gestire il proprio sito e modificarne le pagine base non è una roba da scienziati, è alla portata di tutti. Investite un'ora al giorno di una vostra risorsa interna per curare il sito, nei suoi contenuti e nell'attività di marketing legata ad Internet.


Cosa posso fare io?
Progettare un sito, gestirne hosting e dominio, creare il sito con tecnologie (CMS) free come Wordpress e Joomla!, riscrivere i testi introducendo le tecniche di indicizzazione, la grafica e l'aspetto multimediale non sono espressamente di mia competenza e posso farle gestire dai miei collaboratori. Tutta l'attività di web marketing, comprese campagne adwords, analytics, email-marketing